Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘formaggio’

In guerra si sa che tutto, purtroppo, è lecito. Così anche nello scontro dei dazi i colpi violenti e quelli bassi non mancano.

A farne le spese, tra il resto, il nostro “Parmigiano”. Che da anni gli americani tentano di emulare, riuscendoci solo e in parte nel nome, “Parmesan”.

L’eccellenza casearia emiliana Doc non può che essere un sogno per le aziende a stelle e strisce. Però… Resta un però.

Se una scheggia di Parmigiano diventa più preziosa della grammatura dell’oro, ça va sans dire che gli americani si rivolgeranno, obtorto collo, al Parmesan. Con le relative aziende in festa per gli introiti. Insieme a Trump.

Senza pensare che al prossimo giro potrebbe essere la Coca Cola a pagare dazio.

Pubblicità

Read Full Post »

chiu-t-c-insignia-iv

A gentile richiesta, la ricetta. Non di un singolo piatto, ma di un modo per godere dei piatti. La merenda cenoira. Quella merenda che viene apparecchiata nell’ora del crepuscolo, con pochi ingredienti ma due necessari, amicizia e intimità.

Un bicchiere di vino, un tagliere con qualche formaggio, volendo anche salume, tovaglia a quadretti, e piacere lento, da assaporare con le lancette quasi ferme. A ricordarci che l’autentica merenda è “cosa meritata”.

Read Full Post »

Da ieri, e fino a lunedì 19, le strade di Bra, in provincia di Cuneo, sono invase da fontina, parmigiano, toma, asiago, gorgonzola, pecorino, caciocavallo, stracchino, castelmagno, provolone, taleggio, mozzarella, montasio, robiola…

Si è aperta infatti la Fiera Internazionale del Formaggi, “Cheese 2011, Le forme del latte”, organizzata da Slow Food, l’associazione no-profit, che promuove “un cibo buono e di qualità” tutelando la biodiversità. Una festa goduriosa per tutti gli amanti del formaggio, ma anche la difesa della produzione casearia di qualità contro le logiche delle multinazionali agroindustriali. Laboratori, degustazioni, cene in un territorio, Langhe e Roero che, insieme al Monferrato, sono l’unica candidatura italiana 2011 a Patrimonio dell’Unesco.

Camminando per le vie di Bra ogni visitatore si sentirà come il “Baldus” di Folengo, quando racconta: “Alpi di formaggio sono quelle che noi abbiamo passato per di là / – formaggio ora tenero, ora ben stagionato, ora di mezza via”. Cheese!

Read Full Post »