Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘umani’

Che dire?

La conclusione del viaggio terreno, in questi giorni di luglio rovente e morente, anche per l’attore Rutger Hauer aggiunge materiale di riflessione a quanto scritto nel precedente post.

Il suo replicante Roby Batty di “Blade Runner” ha scritto, col suo monologo, una delle pagine più famose e iconiche per la storia del cinema. Ma anche per quella dell’uomo.

Io ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi:
navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo,
come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire.”

E dire che luglio era/è tradizionalmente mese di cose leggere, infinite sere…

Annunci

Read Full Post »

E infine la tanto attesa pioggia è giunta.

Sarà per una sacca atlantica che si è fatta strada, sarà per le reiterate preghiere propiziatorie, sarà quel che sarà, il cielo ci sta finalmente regalando acqua.

Ma non tutto è bene quel che ben finisce. Perché i problemi restano.

Il terreno risulta talmente secco da avere un suono sordo e l’acqua, invece di imbibirlo dandogli benessere, gli scivola sopra come su di un telo impermeabile.

Le città continuano ad essere contenitori di anidride carbonica e polveri sottili, così che l’acqua in arrivo non è sufficiente a lavare l’aria mefitica.

E noi umani? Rischiamo di scordare il buon odore della pioggia, quello che dilava l’anima, trascinando a valle dei nostri pensieri le nuvole interne.

Eppure siamo noi ad avere reso l’arrivo della pioggia un evento sempre più raro. Stendendo un velo sul nostro cielo.

Read Full Post »

calendario-dellavvento-L-Vbtrpd

Noi umani siamo sempre in attesa, in avvento.

Perdendo forse il senso del momento.

Quello della casella di giornata.

Read Full Post »