Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘rispetto’

María Hesse Ilustración

Sempre in attesa di un 8 marzo simile agli altri giorni dell’anno, in cui la donna sia naturalmente rispettata e considerata e amata, mi accontento per ora di una “Festa delle donne felici”.

Felici perché dotate, fin da piccole e in ogni latitudine, delle stesse possibilità di crescita date ai maschietti. Pur mantenendo quelle peculiarità che solitamente ci rendono più attente alla bellezza e alla fatica del mondo.

Annunci

Read Full Post »

Michele Cascella, “Vaso di mimose”

In attesa di un tempo, speriamo non troppo futuribile, in cui le mimose possano essere semplice simbolo di primavera.

Con le donne ricordate, rispettate, stimate ogni giorno dell’anno. Impegnate con gli uomini nella costruzione del mondo. Agendo in modi diversi, ma in possesso degli stessi strumenti.

E la libertà a proteggere entrambe le forme di respiro sul pianeta.

Read Full Post »

 

matisse dance

Non è sufficiente insegnare ai bambini a leggere , scrivere, contare. L’educazione deve coltivare il reciproco rispetto per gli altri e il mondo in cui viviamo, e aiutare le persone a formare una società più giusta, inclusiva e pacifica.

Ban Ki-moon, Segretario generale dell’Onu, sul tema indicato per la Giornata Internazionale della Pace 2013, “Education for Peace”.

Read Full Post »

Fernando Botero, "Il club del giardinaggio" - 1997

Fernando Botero, “Il club del giardinaggio” – 1997

Chiamiamola col suo nome, Giornata internazionale della donna.

Perché di festoso c’è solo il giallo tripudio dei pallini di mimosa a ricordarci che la primavera è vicina.

E che viceversa il rispetto per le donne è lontano. Col numero crescente di femminicidi a denunciarlo tragicamente.

Bello immaginare che le bambine di oggi possano, da giovani donne, associare la mimosa solo alla rinascita della natura, con amici-compagni-fidanzati assieme a cui coltivare mimosa con gioia. Con gli strumenti di lavoro utili solo per dissodare la terra. Senza la paura di qualche sgambetto.

Read Full Post »