Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Repubblica Italiana’

Cittadini attenti agli altri, ognuno a suo modo. In atti di eroismo, nella solidarietà, nel soccorso, nella cooperazione internazionale, nella tutela dei minori, nella promozione della cultura e della legalità, nelle attività per la coesione sociale, l’integrazione, la ricerca e la tutela dell’ambiente.

Trentadue onorificenze al Merito della Repubblica Italiana conferite dal Presidente Mattarella. Perché esempi di impegno civile e testimonianza dei valori repubblicani.

Di questi tempi merce rara e preziosa. La forza autentica di un Paese.

Read Full Post »

“Viva la Repubblica, viva l’Unione Europea, viva l’Italia”.

Nelle parole conclusive del suo primo discorso da Presidente della Repubblica si rendevano evidenti i valori di riferimento di Carlo Azeglio Ciampi. Dall’adesione alla Resistenza alla fedeltà alla Costituzione, guidando l’ingresso del nostro Paese nella moneta unica europea.

Un uomo delle istituzioni, con un alto senso dello Stato. Ma anche un Capo di Stato molto popolare, il Presidente dell’orgoglio italiano. Che ha ridato importanza al valore della patria, nei simboli e nei contenuti.

Ha spronato il popolo italiano a ricordare il valore delle proprie radici, con lo sguardo però rivolto al futuro. Infatti spesso, rivolgendosi ai giovani, li esortava dicendo loro: “Ora tocca a voi”.

Che il suo vivere come un dovere, “una missione” diceva lui, gli incarichi conferiti possa essere d’esempio in un tempo tanto scarso. Per etica e impegno.

Read Full Post »

festa repubblica

Se il 2 giugno è Festa della Repubblica, l’augurio è che gli Italiani tutti ricordino il senso profondo della parola “Repubblica”.

Cosa di tutti, non del singolo.

Con buona pace di peculato e affini.

Read Full Post »

Cinquant’anni fa moriva Luigi Einaudi, primo Presidente della Repubblica Italiana.

E ripensando oggi a certe stature morali, certe parole appaiono quanto mai attuali: “O tempora, o mores!” (“Che tempi…! Che costumi…!”) – Cicerone, Catilinaria, I.

Read Full Post »