Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘pesci’

Ieri sott’acqua ho visto, quasi per caso, due pesciolini che sul fondo sabbioso giocavano a rincorrersi facendo girotondo.

Zampillavano a rimpiattino umani sentimenti: spensieratezza, gioia, leggerezza. Con un brindisi naturale di bollicine salate.

E io, di nascosto, a spiare quella semplice felicità. Con un brindisi adorante di limitate bollicine mie.

Read Full Post »

Incontrandole spesso sott’acqua le considero un po’ mie. Le occhiate, pesci con una specie di “terzo occhio” sulla coda.

Viaggiando a tratti con loro, per quanto mi è permesso dalla mancanza di branchie, ricevo “occhiate” mentre le guardo. In un gioco di rimandi in cui l’acqua si fa specchio.

Ecco perché le occhiate sono mie. Le mie occhiate silenziose sul fondo. Del mondo.

Read Full Post »

Murale di Agostino Iacurci - Roma

Murale di Agostino Iacurci – Roma

Se vuoi pubblicizzare bene un mondo di pesci, fai vedere che ci nuoti.

Questo sembra il pensiero-pubblicità di questa pescheria.

Read Full Post »

fries-jessica-purple-mermaid

Ognuno la raggiunge a modo suo.

Le sostanze fecero il loro boom, o meglio il botto, negli anni ’70.

I maestri tibetani ci hanno indicato col loro dito le montagne sacre.

Freud ha detto la sua, pur fermandosi alla psiche più concreta.

Io, per la mia psyché, scendo a respirare tra i pesci.

E forse non è un caso che quell’ ànemos, che trattengo per intrattenermi a fondo, sia un modo altro per raccontare del nostro umano e vitale soffio.

 

Read Full Post »

geissler-donna-coral-shell-i

Questi i miei souvenirs de vacances. Conchiglie, sabbia, pietre.

Tentativi, falliti in origine, di portarmi il mare in borsetta.

Perché i ricordi più emozionanti restano su quel fondo. Salato e amato.

Come quella nuvola di sardine in cui ebbi la fortuna di imbattermi durante un bagno immersione.

Gioia dei sensi, capisci più niente. E ti fai pesce per qualche secondo nuotando con loro.

sardine

Read Full Post »

Spiaggia_di_capri_25x25_001

Quest’anno il mio scoglietto ha fatto i capricci.

Trasudava acqua fuori misura.

Rendendo pesci anche noi mammiferi.

Pur senza branchie a respirare acqua.

Ma tanto si perdona a chi tanto si ama.

Read Full Post »

brent-paul-fantasy-reef-iii

Il silenzio dei pesci mi affascina.

E in fondo le loro bolle in fuoriuscita non sono che balloons dei loro pensieri.

Raccontati sott’acqua, in codice, per non disturbare un mondo magico.

Read Full Post »