Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘mare’

È arrivato. Del tutto inaspettato. Come i regali più belli.

In sospensione liquida scruto l’orizzonte di terra prima di rifocillarmi d’aria e scendere verso l’orizzonte di sale.

Un’onda subacquea avverte i miei sensi che qualcosa di sottomarino si sta avvicinando. La quota di me timorosa è titubante nell’immergersi, ma vince la mia quota curiosa e la discesa è subitanea.

E così, senza saperlo, divento all’istante sardina. Senza scegliere. Tale è la bolla senza fine di pesce minimo azzurro che mi confonde e avvolge, sottraendomi da ogni umana direzione. Regalandomi una miracolosa immersione.

Annunci

Read Full Post »

Ah, il primo bagno di stagione…

Mi sono sentita come una tartaruga marina che torna nel suo equoreo elemento dopo un periodo, sempre troppo lungo, di forzata cattività sulla terraferma.

Felice, semplicemente. In profondità di me.

Read Full Post »

“Non c’è che una stagione: l’estate. Tanto bella che le altre le girano attorno.”

Ennio Flaiano

Read Full Post »

“Il colore del Sud a Navhn-Copenaghen” – Photo by Ester Maero

A volte stare da una parte o dall’altra, fa la differenza. Sia essa una barricata o una sponda.

A Copenaghen, per esempio, nel quartiere Navhn, tanto è colorato e affollato il lato sud, tanto é tranquillo ed elegante quello nord.

Eppure solo una lingua d’acqua salsa divide le due rive. Comunque “rivali”.

“L’eleganza del Nord a Navhn-Copenaghen” – Photo by Ester Maero

Read Full Post »

azulejosapacodearcos

Nel mare tormentato di questo tempo.

Ma con l’azzurro a ricordarci di non mollare i nostri ormeggi di libertà.

Read Full Post »

Il gruppo musicale “Thegiornalisti” sa come costruire un vero tormentone estivo: mood musicale accattivante, traccia mnestica quasi immediata, parole che rimandano all’estate, onde-sole-vento-amore. E un titolo, “Riccione”, che profuma di “Sapore di mare” versione adriatica.

Ma il video è un autentico valore aggiunto: ambientato nel “Bagno 66” della località romagnola, tra cabine e ombrelloni, jukebox per sfondo, calcio balilla per gioco. E con corsa ginnica alla “Baywatch” sulla battigia.

Leggero, pop, azzeccato. “Completamente sold out”.

Read Full Post »

Mi sono ritrovata a tu per tu, poca acqua tra noi, con un “Polmone di mare”, alias la medusa più grande del Mediterraneo.

Mi sono bloccata. Per il timore, ovvio. Le sue dimensioni notevoli e i suoi tentacoli occupavano ampia parte del mio specchio d’acqua.

Ma, ripensandoci, il mio rimanere per qualche secondo immobile davanti a lei fu per effetto di un incantamento. Quello mitologico che rendeva di pietra chi incrociava il severo sguardo della Gorgone.

In questo caso il suo liquido respiro.

Read Full Post »

Older Posts »