Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Giovedì grasso’

carnival-in-venice-brigitte-hintner

L’uomo è poco se stesso quando parla in prima persona. Dategli una maschera e vi dirà la verità.” – Oscar Wilde

Ps: che sia il Carnevale il momento giusto per dirci la verità, uomini di potere?

Annunci

Read Full Post »

frittellemele

Tempo di travestimenti, di fole e di chiacchiere… Già, ma è Carnevale!

E a Carnevale si sa, o son bugie o son frittelle.

Dato che delle prime siamo satolli, l’invito è per le seconde.

E se di mela la frittella, golosa la vuoi e anche bella, rotolar deve nella pastella, prima di friggere in padella.

Le filastrocche si sa son per bambini, noi consoliamoci con i pasticcini.

Solo il giovedì può farsi “grasso”, e questo è segno di contrappasso.

Read Full Post »

CHIACCHIERE: tipici dolci italiani di carnevale, dalla forma a striscia, a volte manipolata a formare un nodo. Sono fatte con un impasto di farina, burro, zucchero, uova, liquore, impasto che viene fritto o cotto al forno e successivamente spolverato di zucchero a velo.

Le “chiacchiere” hanno una tradizione antica che risale forse a quella delle frictilia, dolci fritti nel grasso di maiale che nell’antica Roma venivano preparati proprio durante il periodo di Carnevale.

Come altre preparazioni culinarie italiane, ogni zona firma questo dolce con un nome, così che, regione che vai “chiacchiere” che trovi: frappe, bugie, crostoli, fiocchetti, rosoni, cenci, galàni, cioffe, cunchiell’, stracci, maraviglias, pampuglie, manzole, crogetti, sosole, guanti, lasagne, intrigoni, sfrappole, sprelle, gale, risòle, lattughe, garrulitas.

In attesa delle vostre “chiacchiere”…

Read Full Post »