Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘amare’

“Mi hai insegnato ad amare il mare.

Il suo azzurro e le sue onde. La vita. 

In esso, come in altro, ti ritrovo.”

 

A papà Sergio

Read Full Post »

Forse per fare San Valentino sarebbe sufficiente stendere al sole i cuori che abbiamo incontrato.

Lasciandoli odorare di fresco bucato.

Come in quei giorni in cui abbiamo visceralmente amato.

Read Full Post »

alfabeto

«Abbiamo solo ventuno lettere, ha detto il maestro. Con quelle dovremo fare tutto: ridere, piangere, consolare, amare, contraddirci. Dire quando siamo felici, non far capire quando non lo siamo piú, ingoiare una parola che potrebbe ferire, tenercene una tra le mani come una cosa fragilissima e preziosa»

Da “La vita non è in ordine alfabetico” di Andrea Bajani

Read Full Post »

notizie

Il mondo corre sempre più veloce. Ormai tutto è  in rete. Ma non si prendono pesci e non ci sono gol.

E’ un momento generale di vacanza. No, non quella allegra di un tempo. Questa è vuoto, di ideali, sogni, orizzonti. Restano i tramonti.

Il mio cammino? Procede. Con qualche passo incerto. E pause per osservare. Ma per me camminare, lo sai, è pensare-amare-viaggiare-nuotare.

Il mare, quello sì, resta stabile e affettuoso. Come te, quando mi invitavi a corrergli incontro…

a papà Sergio

Read Full Post »

Il Film

“The tree of life” di Terence Malick (2011) – Palma d’oro al Festival di Cannes                                                                                                                          

Un colpo di fulmine.

Per le immagini, un capolavoro, talmente belle da provocare vertigine e far dichiarare al direttore della fotografia, Emmanuel Lubeki, “mentre i personaggi parlano, noi guardiamo altrove, il vento, la cornice di una finestra, e solo alla fine del dialogo torniamo su di loro.”

Per quella frase su cui ruota questo poema in forma di film, “a meno che non ami, la tua vita passerà in un lampo”.

Jack vive nel Texas degli anni ’50, coi genitori e due fratelli. La madre vede il mondo con gli occhi dell’anima, il padre (interpretato da Brad Pitt) con un’etica individualista e autoritaria. Presto Jack si scontra con le difficoltà della vita, così che da adulto (interpretato da Sean Penn) perde la rotta della propria esistenza e cerca disperatamente qualcosa di eterno mentre intorno a lui tutto muta e muore. Sarà il ricordo delle parole del padre, che da piccolo gli erano sembrate troppo dure, ad aiutarlo ad affrontare la vita adulta. Ricordando che l’unico modo per essere felici è amare.

Imperdibile.

Read Full Post »