Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Alain Delon’

Photo by Arthur Mola/Invision/ANSA/AP

La commozione di Alain Delon nel ricevere il premio alla carriera al Festival di Cannes ha emozionato alquanto. Soprattutto per le parole dette dall’attore tra le lacrime: “Penso a questo premio come alla fine della mia carriera, alla fine della mia vita”.

Ricordandoci, amaramente, che il punto più alto della montagna coincide con la fine della scalata. Seppur possa attenderci la vista dell’orizzonte.

Ps: a tal proposito si è conclusa la “corsa” umana di una leggenda della Formula 1, Niki Lauda, professionista di corse e ripartenze. Entrato nel mito come pilota, caparbio e coraggioso. Anche fuori dai circuiti.

Annunci

Read Full Post »

alain delon

Alain Delon, un autentico mito del cinema francese, ha da poco compiuto 8o anni.

Di lui l’attrice Mireille Darc, sua compagna dal 1968 al 1993, ha detto: “E’ bravissimo, è il più grande attore francese vivente. Ed è un dettaglio che si tende spesso a dimenticare.” Forse per la sua bellezza. Spiazzante, ma profonda.

Nel film “La piscina”, recitato con Romy Schneider, la sua bravura è evidente.

Proprio a quella pellicola cult si ispira il film appena giunto nelle sale “A bigger splash” di Luca Guadagnino.

Titolo che a sua volta richiama il dipinto di David Hockney. In cui l’assenza si fa presenza.

David Hockney - "A bigger splash" (1967)

David Hockney – “A bigger splash” (1967)

Read Full Post »

Ultimi giorni, fino al 2 settembre al Palazzo del Festival di Cannes, di una mostra dedicata all’attrice Romy Schneider nel trentennale della prematura scomparsa. Fotografie, oggetti personali, manifesti attraverso cui ripercorrere la sua vita, tra amori e film che la resero un’icona, da “La principessa Sissy” a “La Califfa”.

Ma fu con “La piscina” del 1969 che Romy riuscì ad unire le sue passioni più profonde, la recitazione e Alain Delon. Su quel set, tra le colline di Saint-Tropez, i due attori erano bellissimi, innamorati, eterni nella felicità di quei momenti. Al punto che Delon ha recentemente dichiarato, al Festival di Locarno ritirando il Pardo alla carriera, che quel film gli ricorda troppo Romy Schneider, la donna che ha amato e che ancora gli suscita emozioni: “La piscina è un film che non riesco più a guardare. Mi fa male.”

Nessun maggior dolore che ricordarsi del tempo felice ne la miseria“…

Read Full Post »