Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 18 marzo 2022

Chi scappa in modo fortunoso da luoghi tanto devastati, chi viene omaggiato per aver dato la vita in nome di una lotta spesso non compresa.

La guerra e l’uomo. Che si fa piccolo. Nella sua tenacia e nel suo limite.

Da una parte la fatica di un sempiterno Enea che fugge da una guerra con l’anziano padre Anchise sulle spalle. Dall’altra un treno che riporta in patria i corpi di tanti straziati Ettore. Gesti pietosi, uguali da sempre.

L’uomo però, col tempo, si fa sempre più piccolo.

 

Pubblicità

Read Full Post »