Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 3 maggio 2018

Il 3 maggio del 1968 a Parigi, con l’occupazione dell’Università Sorbona, iniziava il cosiddetto “maggio francese”, un mese di proteste che coinvolse anche gli operai, con scioperi generali ad oltranza, occupazioni di fabbriche e manifestazioni in tutta la Francia. Così il “maggio francese”, una quasi rivoluzione, divenne uno dei momenti più importanti del Sessantotto, un anno che vide la nascita anche di altri movimenti libertari in tutto il mondo.

E anche chi poteva pensare che a nulla conducesse una “rivoluzione di velluto”, dovette ricredersi per quanto poi da essa scaturí. Come scrisse il nostro Fabrizio De André nella sua “Canzone del maggio”:

“E se vi siete detti
non sta succedendo niente,
le fabbriche riapriranno,
arresteranno qualche studente
convinti che fosse un gioco
a cui avremmo giocato poco
provate pure a credevi assolti
siete lo stesso coinvolti.”

Annunci

Read Full Post »