Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 10 febbraio 2015

migranti

Perché ci stiamo abituando al peggio, al tragico, al morituro?

Migranti che muoiono di freddo vicino alle nostre coste. Che sono calde, ma più spesso lontane.

Paesi che dondolano, con il loro carico umano, sul bordo di una guerra. In stato permanente.

Bambini che vengono uccisi per ideali lontani dalle idee. Facendo così evaporare ogni valore.

Eppure rischiamo di abituarci a tanta distorsione quale rumore di fondo.

Diventando noi stessi profughi. O meglio transfughi, autentici disertori della nostra umanità.

Pubblicità

Read Full Post »