Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 13 aprile 2014

rugiada

I poeti non dormono mai. Il loro corpo gli sfugge e si lascia irretire dal sonno. Ma anche mentre dormono, forse il loro inconscio continua a lavorare, ad accumulare immagini e a preparare la poesia successiva.” – Tahar Ben Jelloun, scrittore

Ps: il rischio, dormendo, è perdere le gocce di rugiada, effimero passaggio.

Read Full Post »